rotate-mobile
Cronaca Finale Emilia

Italia Loves Emilia, il concertone porta 4,3 milioni di euro nella Bassa

La somma raccolta da biglietti e pay per view in parte contribuirà nel Modenese alla ricostruzione delle scuole di San Possidonio, Medolla, Camposanto. La raccolta continua con un cd-dvd e con un libro

Sono 4.305.058,77 gli euro raccolti sino ad oggi da “Italia Loves Emilia”, il concerto-evento benefico svoltosi lo scorso 22 settembre al Campovolo di Reggio Emilia che verranno devoluti per la ricostruzione di alcune scuole emiliane danneggiate dal terremoto. E la raccolta continua con un cd-dvd e con un libro dedicati all’evento.

CONTRIBUTI - Questa cifra, come stabilito in sede di comitato istituzionale di concerto tra il commissario Errani, i Comuni e le altre istituzioni interessate, contribuirà alla ricostruzione delle seguenti scuole emiliane a  San Possidono (300.000 euro per il rifacimento del centro scolastico Rodari); Camposanto (1 milione di euro alla Scuola media); Medolla (300.000 euro per rifacimento scuola di musica); Guastalla (250.000 euro per la progettazione nuovo polo scolastico); Reggio Emilia (200.000 euro alla Scuola comunale infanzia XXV aprile); Sant’Agostino (150.000 euro per il completamento della Scuola San Carlo); Crevalcore (1 milione di euro alla Scuola media Marco Polo);Reggiolo (1 milione e 100 mila euro alle scuole del capoluogo). Per quanto riguarda gli specifici fondi di “Italia Loves Emilia”, tutti i dettagli sull’utilizzo, controllati e revisionati da un apposito ente, sono visibili su www.italialovesemilia.it

TRASMISSIONI - La cifra di 4.305.058,77 euro include il ricavato al netto delle spese di: vendite dei biglietti per il concerto del 22 settembre al Campovolo di Reggio Emilia; donazione Assomusica; il ricavato delle attività di merchandising e ristorazione in quella stessa sera; il ricavato a oggi delle donazioni a favore della Onlus Italia Loves Emilia (raccolta ancora in corso); Asta eBay chitarre e illustrazione; Sponsorizzazioni e locazione spazi; donazione e patrocinio Siae; Sky (Pay per view); il ricavato al 21 dicembre 2012 della vendita del quadruplo cd + doppio dvd “Italia Loves Emilia – Il Concerto”.Lo scorso 22 settembre al Campovolo di Reggio Emilia il concerto-evento “Italia Loves Emilia” ha visto la partecipazione di 13 grandi big della musica italiana che, accompagnati da 78 musicisti, hanno regalato 4 ore di musica ad un pubblico di oltre 150.000 persone. Il concerto, trasmesso a reti unificata da 11 network radiofonici, uniti in “Radio Loves Emilia”, è stato seguito da decine di migliaia di persone su Sky Primafila e il ricavato della pay per view è stato devoluto alla raccolta fondi. Sky1, in chiaro, manderà in onda l’intero concerto in prima serata il 25 dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Loves Emilia, il concertone porta 4,3 milioni di euro nella Bassa

ModenaToday è in caricamento