Cronaca

Itinerari Modenesi | I 5 luoghi più romantici dell'Appennino

L'Appennino modenese è un luogo non solo da escursioni, ma perfette per un viaggio romantico tra le bellezze della natura. Ecco i 5 luoghi più romantici delle nostre montagne

foto di www.panoramio.it

L'Appennino modenese è un luogo non solo da escursioni, ma perfette per un viaggio romantico tra le bellezze della natura. Ecco i 5 luoghi più romantici delle nostre montagne:

LAGO SANTO, IL LAGO INCASTONATO TRA DUE GRANDI CIME. Il Lago Santo è forse il più famoso lago nel modenese ed è tutto merito della sua vista spettacolare. E' infatti incastonato tra le montagne dell'Appenino e sulle sue acque si specchia il Monte Giovo con i suoi 2.000 metri di altezza, distante alcuni chilometri da Pievepelago. Oltre al pic-nic c'è la possibilità di usufruire dei servizi del Rifugio Vittoria. Per gli amanti delle escursioni il CAI ne ha previste diverse che partono dalle valli del Giovo e del Rondinaio. La leggenda vuole che al suo posto ci fosse un sasso rimosso da un gigante. 

CASCATE DEL BUCAMANTE, DOVE LA MAGIA INCONTRA LA NATURA. Se mai gireranno un film fantasy nella nostra Provincia, non c'è luogo più adatto delle Cascate del Bucamante, tanto che è consigliato da Tripadvisor come prima meta naturale delle nostre terre. Nascono dal più importante affluente del torrente Tiepido, il Rio Bucamante, che sorge sotto il monte di Monfestino, e sono facilmente raggiungibili da Granarolo risalendo il sentiero, lungo il torrente, oppure da Monfestino seguendo sempre la stradina nel bosco.  Consigliamo per chi visiterà le cascate del Bucamante di fare un salto anche al Castello di Monfestino, che sembra la conclusione più giusta ad un abitat magico e fiabesco.

LAGO PRATIGNANO, DOVE I FILTRI DI INSTAGRAM SONO INUTILI. Situato a soli 1307 metri, il Lago Pratignano si trova a due ore di tempo dalla località Ospitale, e si tratta di un percorso facile, il cui esito non può che essere positivo. Se tutti i posti fossero come questo, Josh Riedel e il suo team non avrebbero mai avuto fortuna con i filtri di Instagram. Infatti, il colore azzurro dell'acqua limpida e il verde scuro della foresta creano un contrasto perfetto in un'armoniosa e verde vallata perfetta per un pic-nic domenicale o per l'ambientazione di una fiaba popolare. 

VAL DI LUCE, QUANDO UNA VALLE REGALA PIU' EMOZIONI DI UNA VETTA. Non tutti conoscono questo paradiso terrestre nascosto tra i nostri Appennini, si tratta della Val di Luce, una delle terre più a sud della Provincia. Vicina al Passo di Annibale, la valle regala un panorama piano, con il suo Lago Piatto e la diffusa presenza di erba, a differenza del Giovo e Rondinaio per lo più rocciosi. Dalla valle si raggiunge in un'ora e mezza il Monte Alpe Tre Potenze, da cui si può ammirare l'Appennino Lucchese, oppure in due ore si arriva al Monte Gomito, perfetto per chi ama passeggiate tranquilla, prima di vedere nella sua maestosità il Monte Cimone.

LAGO DELLA NINFA, LO SPECCHIO D'ACQUA PIU' ROMANTICO. Si situa ai piedi del Monte Cimone a 1.500 metri di altitudine nel comune di Sestola. Famoso in inverno come località sciistica, ma è in estate che riesce meglio a trasmettere la sua armoniosità. Oltre alle escursioni è perfetto per i bambini che avranno a disposizione un baby park a pagamento fornito di giochi gonfiabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Itinerari Modenesi | I 5 luoghi più romantici dell'Appennino

ModenaToday è in caricamento