rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Formigine

Ladri in fuga, refurtiva nascosta nell'oasi protetta

Le guardie ecologiche volontarie del gruppo di Formigine hanno rinvenuto nell'oasi del Tiepido un trattore rubato durante la notte. Non è la prima volta che l'area viene utilizzata come nascondiglio dai ladri

Questa mattina, nell’oasi faunistica del torrente Tiepido, le guardie ecologiche volontarie del gruppo di Formigine, coordinate dal comandante della Polizia municipale Mario Rossi, hanno rinvenuto un trattore agricolo. Si tratta di un mezzo rubato la notte tra sabato e domenica presso un’azienda agricola di Formigine. Evidentemente i ladri in fuga hanno deciso di occulatare il trattore tra la folta vegetazione dell'area protetta, in attesa che le acque si calmassero, per poi toornare a prelvarlo.

Ma questa volta i volontari hanno fatto centro, ritrovando la refurtiva. Non si tratta però di un episodio isolato. Nei giorni scorsi, infatti, l'oasi faunistica era già stato teatro del ritrovamento di quattro motocicli e di un altro mezzo agricolo. Il trattore è già stato consegnato dai Carabinieri al proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in fuga, refurtiva nascosta nell'oasi protetta

ModenaToday è in caricamento