Cronaca Via Arrigo Boito

Soliera: rubano rifiuti metallici, fermati dai Carabinieri

Tratti in arresto dai militari dell'Arma due stranieri dediti a un raid predatorio in via Boito a caccia di materiale ferroso e rame prima in una discarica e poi in un'azienda

Carabinieri

Tratti in arresto in flagranza di reato dai Carabinieri. Questo quanto toccato la scorsa notte a due marocchini residenti a Modena per un duplice furto commesso in via Boito a Soliera. Dopo essersi introdotti nell’isola ecologica comunale, i due hanno prelevato alcune televisioni e diversi materiali di alluminio e li hanno caricati su un furgone. Non contenti, hanno notato la presenza di una ditta di elettromeccanica lungo la medesima via e si sono introdotti nella stessa per prelevare materiale ferroso e rame. L'intervento della pattuglia dell’Arma, allertata da un cittadino che ha informato il 112, ha consentito di sventare questo secondo furto, cogliendo in flagranza i due malviventi. Stamattina, nel processo per direttissima è stato convalidato l’arresto con una condanna di 6 mesi e l’applicazione dell’obbligo di firma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soliera: rubano rifiuti metallici, fermati dai Carabinieri

ModenaToday è in caricamento