rotate-mobile
Cronaca Formigine / Via Baschieri

Formigine: topo d'appartamento incendia finestra, arrestato

L'insolito comportamento messo in atto da un artigiano formiginese 38enne pregiudicato: l'uomo era stato scoperto dalla padrona di casa che non ha esitato ad allertare i Carabinieri

Dare fuoco a una finestra non è certo il modo migliore per passare inosservati. A questo, evidentemente, non deve avere pensato ieri sera l'artigiano formiginese 38enne che ieri sera è stato tratto in arresto dai Carabinieri con l'accusa di tentato furto aggravato e danneggiamento seguito da incendio. Dopo avere appiccato il fuoco gettando del liquido infiammabile alla tapparella di una finestra al piano terra di un'abitazione di via Baschieri, Formigine, l'uomo si era introdotto venendo però scoperto dalla padrona di casa che ha chiamato i Carabinieri. Dopo pochi minuti,  i militari sono giunti sul posto bloccando il fuggiasco a breve distanza dalla casa.

La notte formiginese è proseguita con un altro tentativo di furto conclusosi con la scoperta del topo d'appartamento da parte del proprietario: stavolta, il ladro è fuggito a bordo di un'auto rubata condotta da un complice, auto poi rinvenuta dai Carabinieri in via Cavazzuti dove si era scontrata con un’auto in sosta. I malviventi sono poi fuggiti a piedi facendo perdere le loro tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formigine: topo d'appartamento incendia finestra, arrestato

ModenaToday è in caricamento