menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laura Panini riceve la nomina

Laura Panini riceve la nomina

Laura Panini ambasciatrice del WWF Italia. L'educazione all'ambiente passa attraverso l'editoria modenese

Il WWF Italia ha nominato Laura Panini Ambasciatore del 50° anniversario di WWF quale rappresentante del mondo aziendale sensibile al tema della Natura e della Sostenibilità

Il WWF Italia ha nominato Laura Panini Ambasciatore del 50° anniversario di WWF quale rappresentante del mondo aziendale sensibile al tema della Natura e della Sostenibilità. Laura Panini commenta così il conferimento del titolo: “E’ un grande onore ricevere questo incarico a coronamento di una collaborazione che in tutti questi anni ci ha regalato molte soddisfazioni da un punto di vista aziendale, ma di cui sono innanzitutto fiera come persona, per i valori a cui si ispira".

L’incarico è stato formalmente conferito durante l’evento “Insieme è possibile: la sfida per il futuro di tutti noi dopo la COP 21 sul clima e l’Agenda 2030 ONU per la sostenibilità” che si è svolto a Roma venerdì scorso 12 febbraio, presso la Sala Capitolare del Senato della Repubblica. La presidente di Franco Cosimo Panini Editore, ha ricevuto il prestigioso incarico, si legge nella nota ufficiale: "In virtù della lunga collaborazione e dei tanti risultati ottenuti assieme, trasmettendo alle nuove generazioni l’amore e il rispetto per la Natura”.

La formalizzazione della nomina, per essersi distinta per la sensibilità e l’impegno ambientale e la vicinanza e il sostegno all’Associazione, è avvenuta nel corso delle celebrazioni per il 50° anniversario del WWF Italia. L'emozione di Laura Panini si legge nelle sue parole: " E’ nel rispetto di quei valori che è nata, cresciuta e si è sviluppata la relazione con il WWF: un felice e fortunato sodalizio che ci ha visto fianco a fianco per promuovere e sostenere la mission dell’Associazione soprattutto fra i più giovani. Se i bambini di oggi sono i cittadini di domani e se a loro sarà affidata la salvaguardia del mondo in cui viviamo, a noi oggi spetta il compito di renderli adulti eco-consapevoli".

Ha quindi concluso la signora Panini: "E’ una responsabilità importante e una sfida avvincente che da sempre mi sono assunta come editore e da oggi anche come ambasciatore del WWF. E’ proprio con queste precise finalità che sono nati i libri per bambini e le tante collezioni per la scuola e il tempo libero dedicate al WWF, da noi prodotte e distribuite, con la speranza e l’ambizione di avere offerto il nostro prezioso contributo alla causa”.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Attualità

Contagio. Oggi a Modena 150 casi, ma percentuale stabile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento