rotate-mobile
Cronaca Caduti in Guerra / Corso Canalgrande

Canalgrande e Via Emilia Centro, partono i lavori di riasfaltatura

Prende il via martedì 24 marzo la riqualificazione stradale delle due vie, che sarà conclusa entro Pasqua. Proseguono gli interventi in corso Duomo e piazza Roma

Prendono il via martedì 24 marzo i lavori di riasfaltatura di via Emilia centro e corso Canalgrande. L’intervento, che rientra in un pacchetto di lavori di manutenzione stradale straordinaria del centro storico per un importo intorno ai 300 mila euro, sarà concluso entro Pasqua e si aggiunge ad altre importanti opere di riqualificazione in corso nel centro cittadino, come corso Duomo e piazza Roma.

La riasfaltatura verrà effettuata prima su via Emilia centro, nel tratto tra corso Duomo e Sant’Agostino, a seguire su corso Canalgrande. Le attività comporteranno restringimenti di carreggiata e conseguente senso unico alternato, ma la circolazione non verrà interrotta. L’area pedonale del sito Unesco, in via Emilia centro nel tratto tra via Torre e via Farini, a breve sarà inoltre interessata dall’introduzione del telecontrollo.

In corso Duomo stanno proseguendo i lavori di riqualificazione stradale avviati a inizio febbraio, che prevedono la ripavimentazione di circa duemila metri quadrati di fronte alla Cattedrale Patrimonio dell’umanità con un misto di cubetti di selce, ciottoli da fiume e lastre di granito per gli attraversamenti pedonali. Sulla base dell’andamento dei lavori è prevista la progressiva riduzione dell’area di cantiere.

In piazza Roma, dove l’intervento di riqualificazione procede con tempi più rapidi del previsto, è stata anticipata l’ultima fase del cantiere, che interessa l’area dal monumento dedicato a Ciro Menotti a via Modonella, lasciando fuori solamente la stessa via, che rimarrà percorribile, e i corrispondenti parcheggi per disabili adiacenti agli edifici. Contestualmente, è stata aperta alla mobilità pedonale e ciclabile la parte antistante la facciata centrale del Palazzo Ducale. L’anticipo dell’ultima fase dei lavori consentirà, condizioni meteorologiche e ulteriori ritrovamenti archeologici permettendo, la conclusione dei lavori di riqualificazione della piazza entro metà novembre, in anticipo di un mese e mezzo rispetto a quanto previsto. Già per la metà di maggio sarà completata una parte di lavori tale da rendere fruibile alla circolazione pedonale la maggior parte della piazza (da via III Febbraio fino al documento a Ciro Menotti). Al termine dell’intervento di riqualificazione scatterà il provvedimento che renderà Zona a traffico limitato piazza Roma e quindi il parcheggio dove saranno ripristinati 60 posti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canalgrande e Via Emilia Centro, partono i lavori di riasfaltatura

ModenaToday è in caricamento