rotate-mobile
Cronaca

Strade dissestate dopo i cantieri? Hera e Comune corrono ai ripari

Stanziati dalla multiutility 350mila euro. I lavori saranno effettuati da Hera su strade ammalorate e soggette a precedenti scavi

Entro fine anno saranno asfaltati 35 mila metri quadrati di strade del territorio comunale. L’Amministrazione di Modena ed Hera hanno predisposto un piano di interventi su strade ammalorate e soggette a precedenti scavi per lavori che presentano situazioni di pericolo e criticità.

Gli interventi di ripristino del manto stradale, per un importo di circa 350mila euro Iva compresa, saranno a cura di Hera, e partiranno in questi giorni per concludersi, condizioni climatiche permettendo, entro dicembre. Sono previsti lavori di fresatura dell’asfalto ammalorato e stesura del nuovo manto stradale.

Le strade interessate, interamente o in parte, da interventi saranno le vie Bacchini, Fogliani, Monte Kosica, Paolo Ferrari, Caduti sul Lavoro, Marinuzzi, Ravel, Respighi, Toscanini, Pelusia, Anderlini, Baccelliera, Bruschi, Bussi, Cairoli, Cividale, Magenta, Montanari, Moreali (tratto Valdrighi-T.Trieste), Murano, Padova, Ribera, Vedriani (tratto senza uscita), Vignolese, Nazionale per Carpi, Pagani, Pomposiana. Nello stesso programma di interventi rientrano anche i lavori relativi alle vie Baraldi, Cadiane, Cortina d’Ampezzo e Tolomeo, già eseguiti nei giorni scorsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade dissestate dopo i cantieri? Hera e Comune corrono ai ripari

ModenaToday è in caricamento