Sottopasso e ascensori, restyling da 2 milioni per la stazione di Carpi

Rfi ha finanziato un intervento che renderà più fruibile e confortevole la stazione ferroviaria carpigiana. Conclusione dei lavori entro l'estate

Un sottopassaggio più luminoso, funzionale ed esteticamente gradevole e ascensori di ultima generazione per il collegamento con i binari di partenza e arrivo dei treni. Sono questi i primi lavori che Rete Ferroviaria Italiana realizzerà nella stazione di Carpi (MO), dove sono in corso le attività propedeutiche all’apertura del cantiere vero e proprio.

Saranno completamente rinnovati la pavimentazione, i rivestimenti e l’illuminazione e anche l’informazione ai viaggiatori migliorerà grazie a nuovi monitor e diffusori sonori. Nuovi ascensori e percorsi tattili renderanno più agevole l’utilizzo della stazione anche da parte dei viaggiatori a mobilità ridotta.

Il cantiere opererà prima su un lato del sottopasso e a seguire su quello opposto, in  modo da garantirne sempre la fruibilità.
L’intervento si estenderà poi alla pensilina del secondo marciapiede, che sarà ristrutturata e meglio illuminata con un impianto a led.

Si tratta di una prima fase di interventi - il cui completamento è previsto all’inizio della primavera - cui farà seguito una seconda fase dedicata alla ristrutturazione completa - strutturale e impiantistica - del fabbricato viaggiatori, compresa la pensilina del primo marciapiede. La conclusione di questa seconda tranche di interventi è pianificata per la fine del 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già programmati lavori anche per il 2018, quando sarà innalzato  il secondo marciapiede (55 centimetri – standard europeo per il servizio metropolitano) per agevolare la salita e la discesa dei passeggeri dai treni. L’investimento di RFI per le attività del 2017 è di 2 milioni di euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento