rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Marco Vallisa è libero, rilasciato dopo quattro mesi l'ingegnere della Piacentini

L'ingegnere della modenese Piacentini Costruzioni era stato rapito lo scorso 5 luglio a Zwara in Libia. La notizia della sua liberazione è stata data dal neo ministro degli esteri Paolo Gentiloni

É stato liberato Marco Vallisa, ingegnere piacentino rapito in Libia, a Zwara, lo scorso 5 luglio. La notizia è arrivata via Twitter dal neo ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Il piacentino è già in volo per l'Italia. 

Il 54enne di Cadeo, era impegnato in un cantiere in Libia per la sua azienda edile modenese, la Piacentini Costruzioni, quando fu preso in ostaggio assieme a due colleghi, il bosniaco Petar Matic e il macedone Emilio Gafuri. Matic e Gafuri furono rilasciati due giorni dopo il sequestro. Ora la liberazione anche dell'ultimo ostaggio.

“Esprimo la soddisfazione mia personale e dell’Amministrazione comunale per la liberazione del dipendente della ditta modenese Piacentini costruzioni, rapito in Libia oltre quattro mesi fa  – ha dichiarato il sindaco di Modena Muzzarelli –  La famiglia del tecnico di Piacenza può finalmente ritrovare la serenità, ma la conclusione della vicenda è importante anche per l’azienda e per tutto il sistema economico locale”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Vallisa è libero, rilasciato dopo quattro mesi l'ingegnere della Piacentini

ModenaToday è in caricamento