rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca

Modena, in un libro 150 anni di storia dei vigili urbani

Un volume di foto, testimonianze e documenti ricostruisce le vicende della Polizia municipale, che d'ora in poi celebrerà la propria festa il 25 maggio

La Polizia municipale di Modena festeggia il 151esimo anniversario della fondazione. E' nata, infatti, il 25 maggio 1860, una data che sarà celebrata d'ora in poi ogni anno, come prevede una delibera della Giunta comunale.
Per ricordare un secolo e mezzo di storia è stato dato alle stampe il libro "Maraia, la Gafa! Guardia, Vigile, Agente: 150 anni di storia della Polizia municipale di Modena", curato dal comandante Franco Chiari, dall'ispettrice Anna Maria Parrotta e da Luisa Bellucchi e Luca Seidenari.


Foto in bianco e nero, immagini a colori, riproduzioni di documenti d'archivio si rincorrono per ricordare le vicende "di un nuovo corpo armato alle dipendenze esclusivamente dal Comune", istituito per "assicurare l'esecuzione delle leggi di pulitezza ed amministrazione comunale". Un'appassionata ricerca d'archivio ha riportato alla luce regolamenti, rapporti, verbali, ma anche istantanee di situazioni, uomini, mezzi, dotazioni, lavoro sulla strada e scorci delle vecchie sedi del Corpo. Insomma, una carrellata che intreccia il patrimonio storico, la nostalgia e le testimonianze di alcuni protagonisti.


Il volume, realizzato grazie alla disponibilità della Fondazione cassa di risparmio di Modena, è di 128 pagine, è stato stampato in 800 copie, ma non sarà in vendita. Si potrà però consultare nelle biblioteche e anche on line nel sito della Polizia municipale (www.comune.modena.it/poliziamunicipale).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, in un libro 150 anni di storia dei vigili urbani

ModenaToday è in caricamento