Litigavano tra i binari della Stazione dei Treni. Fermato senza documenti e in stato di ebrezza

Stavano litigando animatamente i due stranieri alla Stazione dei Treni di Modena quando un capotreno insospettito dalle urla ha allertato le Forze dell'Ordine

E' avvenuto ieri pomeriggo presso la Stazione dei Treni lo scontro tra due uomini stranieri. Ad allertare la Polizia è stato il capotreno  di un regionale che allarmato dalle urla aveva notato la lite. Quando le Forze dell'Ordine sono intervenute, entrambi i soggetti hanno tentato la fuga, tuttavia uno è riuscito a seminare le tracce, mentre l'altro si è rifugiato in un vagone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL VIDEO 

Gli agenti della Polizia di Stato sono entrati nel vagone e hanno tentato di fermare l'uomo, che però ha opposto resistenza. Una volta bloccato, hanno scoperto che si trattava di un nigeriano privo di documenti. Il soggetto è stato accompagnato in questura e denunciato per resistenza a pubblico ufficale e per stato di ebrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

  • Andrea Dovizioso operato durante la notte al Policlinico di Modena dopo una caduta

Torna su
ModenaToday è in caricamento