Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Stadio Braglia / Viale Monte Kosica

Lite nello scalo merci, a fuoco una tenda di senzatetto: due i denunciati

Nel pieno della notte la Polizia è intervenuta per placare una lite in corso nella zona dello scalo merci adiacente alla Stazione Ferroviaria di Modena, trovandosi di fronte ad un incendio. Intervenuti anche i Vigili del Fuoco

Erano circa le 3 di notte quando alcuni residenti della zona hanno avvertito la Polizia di una lite in corso nella zona dello scalo merci di viale Monte Kosica, accanto alla Stazione ferroviaria di Modena.

Intervenuta prontamente, la volante trovato sul posto un 48enne italiano, senza fissa dimora, già noto alle Forze dell'Ordine; il quale riportava ferite ad una mano: se le era procurate poco prima rompendo, con un paletto raccattato per strada, un vetro di un'auto in sosta su Viale Monte Kosica.

E' stato nel corso degli accertamenti, che gli agenti hanno notato che all'interno dello scalo ferroviario stava divampando un incendio. L'uomo verosimilmente, aveva dato fuoco ad una tenda usata come riparo dai senzatetto a seguito della lite che aveva interrotto il sonno dei residenti della zona. Per domare le fiamme è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco.

Il 48enne è stato quindi perquisito, trovato in possesso di un coltello con 10cm di lama, e in seguito denunciato. La denuncia è scattata anche per una seconda persona presente sul posto, un 30enne di origine indiana, risultato essere clandestino in Italia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite nello scalo merci, a fuoco una tenda di senzatetto: due i denunciati

ModenaToday è in caricamento