Aggredisce il personale sanitario e i carabinieri, 33enne arrestato dopo una lite

Minacce e percosse ai Carabinieri intervenuti per placare un litigio davanti a Villa Igea. Processato per direttissima, è ora in custodia cautelare in attesa del giudizio

Una situazione fuori controllo quella che i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Modena si sono trovati ad affrontare nel pomeriggio scorso, nei pressi di Villa Igea, intervenendo a seguito di una segnalazione al 112. 

Un uomo di origine tunisina e una donna italiana stavano litigando in modo particolarmente acceso in via Stradella, nei pressi della struttura sanitaria. Grida che si sono trasformate in atti di vera e propria violenza da parte dell'uomo non appena il personale di Villa Igea ha tentato di calmare le acque: calci, pugni, strattonamenti e minacce senza ritegno.

E' stato necessario l'intervento dei militari per separare i due contendenti, e il trattamento loro riservato non è stato diverso: l'uomo ha continuato ad avanzare pesanti minacce contro gli ufficiali blaterando che sarebbe arrivato ad "ammazzare loro e le loro famiglie" se solo si fossero azzardati a toccarlo. 

Il 33enne - un uomo senza fissa dimora già noto alle forze dell'ordine per numerosi precedenti - è stato tratto in arresto con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, minacce e lesioni personali. Questa mattina si è svolto il processo per direttissima, a seguito del quale è stata disposta la custodia cautelare in attesa di giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

Torna su
ModenaToday è in caricamento