rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Occhi all'insù, il 23 giugno arriva la superluna rosa

Il fenomeno si preannuncia di straordinario fascino: fra una settimana anche le notti modenesi verranno rischiarate dalla luna più grande dell'anno. Gli studiosi spiegano lo strano colorito rosa che il nostro satellite assumerà

Come anche queste prime giornate afose ci stanno suggerendo, ci avviciniamo a grandi passi al solstizio di estate, in occasione del quale potremo assistere anche ad uno spettacolo planetario che sta già suscitando molta attesa fra gli appassionati. Il fenomeno in questione è stato ribattezzato “superluna” e si verificherà nella notte di domenica 23 giugno.

In quella data infatti, la luna raggiungerà il punto della sua orbita più vicino al nostro pianeta, solo, si fa per dire, 356.991 chilometri. Il perigeo, questo il termine appropriato, si verifica puntualmente una volta ogni anno, ma in questo 2013 pare che il fenomeno sarà di particolare impatto visivo. Questa luna, oltre ad essere così vicina e grande, assumerà infatti un'insolita colorazione, non bianca, né gialla, né tantomeno rossa, bensì rosa.

Come spiegano gli esperti, il colore rosa sarà dovuto alla particolare posizione in rapporto all'atmosfera terrestre. Come accade in estate, la luna si staglia molto bassa sull'orizzonte e i raggi luminosi che riflette verso il nostro sguardo devono compiere un tragitto più lungo attraverso l'atmosfera, che ne assorbe le radiazioni blu e permette invece a quelle rosse di raggiungere più facilmente i nostri occhi. Perciò non ci resta che confidare in un cielo sereno e lo spettacolo della superluna rosa sarà garantito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhi all'insù, il 23 giugno arriva la superluna rosa

ModenaToday è in caricamento