rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Infarto in vacanza, grave il Procuratore di Modena Paolo Giovagnoli

Il magistrato è stato colto da malore mentre si trovava sulle alture di Cuneo: è ricoverato in Terapia Intensiva

Il Procuratore Capo di Modena, Paolo Giovagnoli, si trova ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale di Savigliano, comune della provincia di Cuneo. Il magistrato - appassinato escursionista - ha infatti accusato un malore durante una gita lo scorso sabato, mentre si trovava per le ferie estive in terra piemontese.

Soccorso dall'eliambulanza, è stato traportato in ospedale e le sue condizioni sarebbero particolarmente gravi.

Giovagnoli, 69 anni, è alla guida della Procura Modenese dal maggio dello scorso anno, dopo aver vinto un lungo ricorso interno per ottenere il posto. In precedenza era stato Procuratore a Rimini, dopo aver dedicato gran parte della sua carriera alle indagini sul terrorismo, fra le quali spicca quella sull'omicidio di Marco Biagi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto in vacanza, grave il Procuratore di Modena Paolo Giovagnoli

ModenaToday è in caricamento