menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore sul Monte Cimone. Intervengono 118, Soccorso Alpino ed elisoccorso

Poco prima delle ore 12 un ragazzo 28enne è stato colto da malore mentre risaliva il sentiero del Monte Cimone in compagnia della fidanzata. Attivato , il Soccorso Alpino e l'elisoccorso da Pavullo

Intorno alle 12 il soccorso Alpino è intervenuto nei pressi del Monte Cimone per soccorrere un ragazzo colpito da malore improvviso.

E' accaduto questa mattina quando il ragazzo, un 28enne, è andato a fare un’escursione in zona Monte Cimone insieme alla sua fidanzata. Imboccata la pista da sci alle Piane di Mocogno i due hanno iniziato a salire verso monte per poi rientrare, sempre dallo stesso itinerario. Giunto in prossimità dello ski-lift, impianto di risalita per la pista “lupo”, il ragazzo è stato colto da malore improvviso accasciandosi a terra privo di conoscenza.

Poco prima di mezzogiorno  la fidanzata allerta il 118. Sul posto viene invita l’ambulanza di Lama Mocogno, il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Cimone che attiva la squadra di Fanano e l’elisoccorso da Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS.

Il paziente, che nel frattempo aveva ripreso conoscenza è stato raggiunto dalle squadre territoriali e dal personale dell’ambulanza.

Accompagnato al campo base, dove era atterrato l’elicottero, il paziente viene valutato dal medico e dopo la rilevazione dei parametri vitali, ECG compreso, il ragazzo ha rifiutato il ricovero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni anti-Covid, si apre la prenotazione per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento