rotate-mobile
Cronaca San Donnino / Via del Biancospino

Malore in un cantiere, muore sul tetto di una palazzina in ristrutturazione

Tragedia a metà mattina a San Donnino. Accertamenti in corso sulle dinamiche con Polizia e Ausl

Si è accasciato davanti ai suoi operai, mentre si trovava sul tetto di una palazzina. E' accaduto questa mattina intornoalle 11.30 a San Donnino di Modena, presso il cantiere per i lavori di efficientamento energetico di una villetta all'angolo tra via della Primula e via del Biancospino. Vittima di un malore un uomo di 67 anni, Claudio Mantovani, titolare dell'impresa edile Mbs di Castelvranco Emilia.

Immediato l'allarme al 118, che è intervenuto con ambulanza e automedica, insieme ai Vigili del Fuoco con l'autoscala. Purtroppo i tentativi di salvare la vita al 67enne si sono rilevati vani.

Sembra chiaro ormai che il decesso sia stato dovuto ad un malore improvviso, ma soltanto gli accertamenti successivi potranno dimostrarne le cause.

Sul posto si è portata la Volante della Polizia di Stato e i tecnici della Medicina del Lavoro dell'Ausl. Sono in corso indagini per ricostruire con esattezza l'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore in un cantiere, muore sul tetto di una palazzina in ristrutturazione

ModenaToday è in caricamento