Maltrattamenti nei confronti della moglie, straniero denunciato

I Carabinieri sono intervenuti a seguito di una lite in famiglia, dopo che un uomo ha percosso la moglie davanti al figlioletto di 3 anni

Ennesima lite in famiglia ed ennesima denuncia per maltrattamenti a carico di un uomo, accusato di violenze prolungate nel tempo verso la moglie. Il copione fin troppo noto ai Carabinieri della provincia modenese si è ripetuto ieri a Camposanto, dove i militari sono intervenuti presso l'abitazione di una coppia marocchina.

Il marito, un 36enne, aveva appena percosso la moglie di 22 anni, per altro di fronte al figlio di 3 anni, inerme spettatore di uno spettacolo ben poco edificante. Raccolta la denuncia della giovane, gli uomini dell'Arma hanno ricostruito una serie di episodi passati in cui l'uomo aveva avuto atteggiamenti analoghi, procedendo quindi nei suoi confronti con una denuncia a piede libero. Moglie e figlio sono ora ospiti presso altri parenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento