Maltrattano le mogli, tre uomini denunciati nella Bassa

Tre casi analoghi hanno tenuto impegnati i Carabinieri di San Felice e Filale Emilia, nonchè i Servizi Sociali dei rispettivi Comuni. Deferiti tre nordafricani

Nel solco di un fenomeno che sta assumendo proporzioni davvero preoccupanti, i Carabinieri della Bassa modenese hanno proceduto in questi giorni a denunciare tra mariti violenti, ritenuti responsabili del reato di maltrattamenti in famiglia, in particolare ai danni delle rispettive mogli, che sarebbero state percosse fra le mura domestiche più volte nel corso degli ultimi tempi. Tre storie del tutto simili che sono venute alla luce a seguito della denuncia diretta da parte delle donne o dell'intervento dei militari in seguito alle liti avvenute nelle loro abitazioni.

Il 19 aprile A Finale Emilia è stato denunciato un cittadino marocchino di 46 anni, che aveva ferito e aggredito la moglie connazionale e coetanea davanti al figlio, procurandole alcune ferite.

Il 22 aprile, invece, i Carabinieri di San Felice hanno denunciato un tunisino 43enne dopo che aveva picchiato la moglie 34enne, anche in questo caso alla presenza dei due figli minori.

Le due donne e i rispettivi bambini sono stati presi in carico dai Servizi Sociali e si sono trasferiti in una struttura protetta dove poter cercare un minimo di serenità.

Sempre a San Felice i militari hanno denunciato un altro marocchino di 35 anni, pregiudicato, che si era appena trasferito in Francia. Proprio grazie alla separazione la moglie, connazionale di 24 anni, ha avuto il coraggio di denunciare all'Arma di essere stata vittima di violenze fisiche e psicologiche per ben tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento