Arresti per l'occupazione di Samone, presidio con fumogeni davanti alla caserma di Sassuolo

Altri militanti antagonisti si sono presentati davanti alla sede dell'Arma per sostenere le 15 persone fermate. Fumogeni anche intorno al carcere do Sant'Anna

L'occupazione del casolare di Samone di Guiglia, terminata ieri sera con lo sgombero da parte dei Carabinieri, ha avuto uno strascico nella serata di ieri a Sassuolo e a Modena. Un gruppo di militanti anarchici, appartenenti agli stessi gruppi che avevano promosso l'occupazione, si è infatti presentato davanti alla caserma dell'Arma dove erano stati portati per l'identificazione e i 5 occupanti scesi dal tetto in serata.

È nata una protesta con striscione e fumogeni, che è durata circa mezz'ora, condita da slogan e rumori di oggetti sbattuti per creare confusione intorno al presidio dei carabinieri. Il presidio si è poi sciolto senza conseguenze. Gesti di protesta con il lancio di petardi e fumogeni si sono verificati anche nei dintornindel carcere di Sant'Anna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bilancio finale dell'operazione di sgombero avvenuta ieri a Samone è di 15 denunciati per occupazione abusiva, di cui 10 sono anche stati arrestati per gli scontri con i militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento