Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Via Emilia

"No Green pass", terzo sabato di corteo anche a Modena

Prosegue la mobilitazione in centro storico, come nelle altre città italiane

Anche ieri pomeriggio centinaia di persone si sono date appuntamento in piazza Grande per quello che è stato il terzo sabato consecutivo di mobilitazione nazionale contro il Green Pass, entrato in vigore proprio 24 ore prima. Come nelle precedenti occasioni il corteo si è mosso lungo via Emilia centro, scandendo slogan contro il "lasciapassare" ed esponendo cartelli inneggianti alla libertà e all'illegittimità del provvedimento adottato dal Governo.

Una organizzazione informale, che nasce e si sviluppa sui social network, ma che riesce a radunare un numero cospicuo di partecipanti, senza bandiere ed evidenti sostegni da parte delle forze politiche locali, pur occasionalmente presenti a titolo personale tra le fila dei manifestanti.

Una platea eterogenea e difficilmente etichettabile - che almeno a Modena, a differenza di altre città - sembra far passare in secondo piano posizioni estremiste (come quelle no-vax), in favore di una più mirata contestazione al Green pass in quanto tale, ritenuto discriminatorio.

Il movimento si è dato come appuntamento fisso quello del sabato pomeriggio e dunque le manifestazioni sono destinate a proseguire anche nelle prossime settimane. Per il giorno 14 agosto è allo studio (alle ore 9) anche una mobilitazione più energica, che mirerebbe a bloccare i tratti autostradali in concomitanza con l'esodo di Ferragosto, ma al momento non è dato sapere se i manifestanti modenesi aderiranno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No Green pass", terzo sabato di corteo anche a Modena

ModenaToday è in caricamento