Cronaca

Manovra: Cisl e Uil incontrano il Prefetto

Durante il presidio di questa mattina davanti alla sede della Provincia, i segretari di Cisl e Uil sono stati incontrati da Prefetto e Presidente della Provincia. Ballotta: "Rimandiamo le accuse della Cgil al mittente"

Questa mattina anche Cisl e Uil, dopo la manifestazione della Cgil di ieri, hanno fatto sentire la propria voce, ma con altre modalità: è stato effettuato dai due sindacati un presidio davanti alla sede della Prefettura per essere accolti e poter dialogare col Prefetto in quanto rappresentante dello Stato e col Presidente della Provincia. In effetti i due segretari, William Ballotta per la Cisl e Luigi Tollari per la Uil, sono stati ricevuti e hanno potuto spiegare le proprie posizioni, tra queste: esaminare la manovra finanziaria per il pareggio di bilancio; ritirare le disposizioni sia su tredicesima mensilità e tfr, sia sulle "finestre pensionistiche" per gli addetti della scuola; ridurre tutti gli sprechi e le inefficienze a partire dai costi impropri della politica e delle istituzioni; rafforzare l'azione di contrasto all'evasione fiscale.

"L'incontro è andato bene - ha detto William Ballotta -, siamo stati ricevuti e abbiamo potuto esprimere le ragioni del nostro percorso. Il Prefetto ha condiviso con noi molte idee, soprattutto le modalità che abbiamo usato per cercare di tenere comunque unito il Paese, e ci ha assicurato che segnalerà i contenuti del nostro incontro al Governo centrale riportando le nostre proposte. Sabato ci sarà la manifestazione regionale di Cisl e Uil a Bologna in piazza Roosvelt a partire dalle 10 del mattino, ma senza sciopero".


"Le accuse della Cgil - continua il segretario della Cisl Modena - le rimandiamo al mittente. Hanno messo in piedi una manifestazione politica per abbattere un Governo che, per quanto possa non piacere o non durare, è stato eletto democraticamente. Noi chiediamo solo di modificare la manovra. Dopo lo sciopero di ieri sono stati inseriti due interventi fiscali sbagliatissimi: quello sull'IVA, che bloccherà la riforma fiscale, e quello sull'età pensionabile: se sono questi i traguardi che raggiungono, speriamo non scioperino più".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra: Cisl e Uil incontrano il Prefetto

ModenaToday è in caricamento