rotate-mobile
Cronaca Maranello

Maranello, Fiorano e Principato di Monaco: lettera d'intenti per collaborare

Domenica 11 maggio il sindaco di Monaco Georges Marsan ospite all'Auditorium. Gli ex meccanici Ferrari racconteranno le emozioni vissute sul mitico circuito di Monte Carlo

Continuano i rapporti di collaborazione tra Maranello e Fiorano con il Principato di Monaco. Dopo gli scambi e le visite reciproche avvenuti nei mesi scorsi, domenica 11 maggio i rappresentanti istituzionali delle tre città firmeranno una "lettera di intenti" per favorire un percorso di reciproca collaborazione. Per l'occasione una delegazione del Principato, guidata dal sindaco di Monaco Georges Marsan, sarà ospite nei prossimi giorni nei due comuni modenesi.

Le città di Maranello e Fiorano Modenese, sedi dell'azienda Ferrari e della sua pista di prova, hanno da tempo instaurato un rapporto di collaborazione con il Principato di Monaco, dove ogni anno (quest'anno il 25 maggio) si svolge uno dei Gran Premi più affascinanti della Formula 1, sulle mitiche strade di Monte Carlo. Oggi questo legame si rinforza con la firma di una "lettera di intenti" da parte delle istituzioni di Maranello, Fiorano e Monaco, per continuare e approfondire quel percorso di reciproca collaborazione tra le tre realtà territoriali che in un passato recente ha visto una delegazione di Maranello e Fiorano ospite del Principato, insieme ad alcune realtà produttive del territorio maranellese e al Consorzio Maranello Terra del Mito. La lettera di intenti sarà presentata domenica 11 maggio, in mattinata, in un incontro pubblico aperto a tutti i cittadini, all'Auditorium Enzo Ferrari, a cui parteciperanno i sindaci Marsan e Lucia Bursi.

Per l'occasione, l'Auditorium ospiterà anche aneddoti, episodi, ricordi ed esperienze di alcuni uomini Ferrari sul circuito di Monte Carlo: un gruppo di rappresentanti del Club meccanici veterani Formula 1 (Anselmo Menabue, Rolando Levoni, Pietro Corradini, Luciano Grandini, Paolino Scaramelli, Gisberto Leopardi), il pluricampione del mondo campionato FIA GT e collaudatore Ferrari Andrea Bertolini e Alberto Beccari, già presidente del Ferrari Club Maranello. A moderare l'incontro il giornalista e scrittore Leo Turrini. Come anteprima, sabato 10 maggio alle ore 21, con ingresso gratuito, in Piazza Ciro Menotti a Fiorano si esibirà la Red House Blues Band, il gruppo musicale formato da dipendenti Ferrari, con ospite d'onore il monegasco Richard Lord; durante la giornata del "Maggio Fioranese" sarà inoltre presente uno stand del Consorzio Maranello Terra del Mito con i prodotti tipici del territorio di Maranello. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maranello, Fiorano e Principato di Monaco: lettera d'intenti per collaborare

ModenaToday è in caricamento