rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Cavezzo

Miss Liceo Emilia, Cavezzo incorona la 17enne Martina Marchetti

Martina Marchetti ha vinto Miss Liceo Emilia. La 17enne di Cavezzo conquista il suo premio al Concorso Miss Italia avvenuto a Parma 2014

Una pioggia di titoli di bellezza sono stati assegnati dal Concorso Miss Italia alla Piscina PuraVida di Campora,in occasione dell’ultima selezione parmense,prima della finalissima di Miss Parma 2014.  Tra le vincitrici c'era anche Martina Marchetti, 17enne di Cavezzo ora Miss Liceo Emilia. La manifestazione, che è andata in scena nell’accogliente locale dell’Appennino Parmense,alla quale hanno partecipato 19 concorrenti provenienti da tutta l’Emilia Romagna,che hanno sfilato con luccicanti mini abiti e il body.

La prima  dedicata alle ragazze 17enni  in gara per le fasce regionali  di Miss Mascotte e Miss Liceo e successivamente per la proclamazione di quelle collegate  al titolo di  Miss Appennino Parmense 2014. Il riconoscimento Miss Liceo Emilia è andato a Martina Marchetti, 17enne di Cavezzo (Modena). Il riconoscimento di Miss Mascotte Emilia è andato alla reggiana Chiara Becchi, il titolo di Miss Liceo Romagna e andato a Denise Mauro di Rimini. Tutte tre le ragazze 17enni,passano di diritto alle finali regionali per l’anno 2015, in quanto quest’anno non hanno ancora l’età per accedere alle fasi finali del concorso.

Per la selezione di  Miss Appennino, invece  sono state premiate  Giulia Guasti 18 anni di Noceto (Miss Appennino Parmense 2014), Alice Cristofori 21 anni di Ferrara (Miss PuraVida 2014),Federica Pattacini 18 anni di Reggio Emilia (Miss Rocchetta Bellezza-Campora), Camilla Pattacini 18 anni di Noceto (Miss Cotonella) ed infine  ad  Ornela Ademi 23 anni di Colorno e Mara Mazzoni 18 anni di Noceto la fascia di Miss Wella Professionals. Tutti i titoli danno l’accesso alle Finali Regionali 2014 in Emilia Romagna.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Liceo Emilia, Cavezzo incorona la 17enne Martina Marchetti

ModenaToday è in caricamento