Maserati, nel 2014 compie 100 anni e triplica le vendite

Il 2014 è un anno storico per la Maserati che, non solo ha compiuto i 100 anni di attività, ma ha triplicato le vendite. Fondamentali in questo processo l'innovazione della Quattroporte e l'approdo del marchio modenese nel Segmento E con la Ghibli

Stabilimento Maserati, Modena

Il 2014 per la Maserati è un anno di svolta nella sua storia ultracentenaria. Non solo si sono festeggiati i 100 anni di attività, ma il Tridente ha visto passare il numero di unità immatricolate, rispetto al 2013, da 256 a 1.235. Si tratta di un aumento di vetture del +382%. L'Italia rimane il primo mercato per Maserati, ma ciò a cui punta oggi l'azienda sono il Nord America e la Cina

LA COPPIA VINCENTE: QUATTROPORTE E GHIBLI. Nel 1963 Maserati presentò la prima versione della Quattroporte, creando il segmento delle berline sportive di lusso. Oggi la Quattroporte si rivela la chiave vincente nella competizione mondiale, infatti è stata rinnovata e rappresenta, l'auto che ha saputo unire le qualità tecniche di Maserati alle quantità di un'azienda che ha intenzione di esportare. Altro tassello fondamentale in questa lotta alla competizione è stato l'approdo di Maserati nel segmento E con la Ghibli. Entrambi i modelli sono disponibili con sistema di tradizione integrale intelligente Q4 e con possibilità di sceltra motori a benzina e diesel.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento