Trattamenti terapeutici abusivi, tre denunce in un centro massaggi cinese

Il titolare è due lavoratrici, tutti cinesi, sono stati deferito per esercizio abusivo della professione medica

Foto di repertorio

Proseguono i controlli negli esercizi gestiti da cittadini cinesi nel territorio di Formigine, che nei mesi scorsi hanno visto numerose sanzioni da parte di Municipale e Carabinieri per le irregolarità più varie. Nei giorni scorsi sono stati i militari del Nas ad effettuare una perquisizione in un centro massaggi Tuina, uno dei numerosi esercizi di questo genere aperti con sempre maggiore frequenza negli ultimi anni. La verifica igienico sanitaria ha fatto emergere uno sola, ma significativa irregolarità.

I Carabinieri hanno infatti denunciato tre persone, tutti cittadini cinesi, per il reato di esercizio abusivo della professione medica in concorso tra loro. Si tratta del legale rappresentante dell'azienda, un 37enne, e due lavoratrici che si trovavano in quel momento all'interno del negozio, rispettivamente di 51 e 52 anni. 

Le due donne stavano infatti praticando un massaggio terapeutico ad un cliente, che a suo dire si era recato lì proprio per quello specifico trattamento. La legge italiana impone però che determinati massaggi, quelli terapeutici appunto, possano essere eseguito soltanto da persone con una qualifica medico-sanitaria, di cui le due cittadine orientali erano sprovviste.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mirandola, in carcere il giovane nordafricano. Migliorano i feriti

  • Attualità

    Efficienza della pubblica amministrazione, il Comune di Modena al 19esimo posto

  • Cronaca

    Ancora scontri davanti a Italpizza, delegato SI Sobas portato in Questura

  • Politica

    I candidati disertano senza preavviso il confronto con Rete Imprese. Si presenta solo Muzzarelli

I più letti della settimana

  • Travolti dopo un incidente, due morti nel tratto modenese della A1

  • Arrivo di tappa a Modena, le strade chiuse per il passaggio del Giro

  • Incidente mortale in A1, individuata l'auto pirata. Autopsia per le due vittime

  • Dà fuoco alla sede della Municipale a Mirandola e causa due morti e diversi feriti. Arrestato

  • L'agriturismo La Falda chiude dopo l'allagamento, "Le istituzioni non hanno mai fatto le debite manutenzioni"

  • Folle corsa per seminare la Polizia, poi il frontale con la Volante. Due arresti

Torna su
ModenaToday è in caricamento