rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Carpi / Piazza Martiri della Libertà

Carpi: invalido pestato a sangue da tre stranieri

Alle ore 4 di domenica 6 maggio, Matteo Ghizzoni è stato vittima di una brutale aggressione da parte di tre giovani immigrati presumibilmente minorenni che gli avevano appena rubato cellulare e portafoglio

"La prossima volta vorrei andare sui giornali con una bella notizia". Nonostante l'episodio di cui è stato suo malgrado protagonista, Matteo Ghizzoni non vuole perdere il buon umore. Domenica 6 maggio, alle ore 4, infatti, è caduto vittima di una brutale aggressione da parte di tre giovani stranieri all'esterno del Caffè dei Pio, in quel di Carpi, a poca distanza da piazza Martiri. Uscito dal locale dopo avere pagato il conto, Ghizzoni si era reso conto della mancanza di cellulare e portafoglio (200 euro circa all'interno): dopo essersi guardato intorno, si è accorto della presenza di tre giovani stranieri, forse minorenni, che lo hanno squadrato da capo a piedi sghignazzando di gusto. Dal rimprovero e dalla conseguente richiesta di restituzione del maltolto, la reazione violenta dei ragazzi esplosa in un pestaggio in piena regola a suon di pugni sul volto. Ghizzoni, invalido, ha cercato di difendersi ma, dopo pochi istanti, è caduto a terra. Ad aggiungere amarezza, il fatto che nessuno, durante il pestaggio sia intervenuto per allontanare i facinorosi. Escoriazioni, volto tumefatto ed una denuncia penale che verrà presentata solamente dopo il referto radiologico che scioglierà la riserva su eventuali lesioni interne. Nel frattempo, su Facebook, sul profilo dello stesso Ghizzoni, corre la rabbia e l'indignazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi: invalido pestato a sangue da tre stranieri

ModenaToday è in caricamento