rotate-mobile
Cronaca

La medaglia Bonino va a Maria Cristina Menziani, docente Unimore

La Medaglia Bonino rappresenta il premio più ambito in campo fisico e chimico in Italia. Quest'anno è stata assegnata a Maria Cristina Menziani, docente Unimore, per i suoi studi nel campo dei biomateriali

Una docente modenese si aggiudica la Medaglia Bonino. Si tratta di un riconoscimento istituito dalla Società Chimica Italiana, giunto alla sua 18esima edizione. E’ stato attribuito alla professoressa Maria Cristina Menziani del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Si tratta del più alto riconoscimento della Divisione di Chimica e Fisica della SIC. Il riconoscimento, istituito per la diciottesima volta in memoria del docente genovese prof. Gian Battista Bonino, pioniere in campo internazionale dello sviluppo moderno delle metodologie chimico-fisiche.

Appresa la notizia il Rettore prof. Angelo O. Andrisano si è immediatamente congratulato con la collega, cui le ha inviato le proprie felicitazioni. “Desidero esprimerti – ha scritto il Rettore - tutta la mia soddisfazione e quella dell’Ateneo per questo autorevole attestato, che fa premio non solo del valore dei tuoi studi, ma anche dell’impegno a sperimentare ed adottare metodologie ed applicazioni di avanguardia che possono recare indubbi benefici alla collettività. Dietro questo premio c’è l’orgoglio di poter contare su docenti tanto validi ed appezzati in campo nazionale ed internazionale”.    

 “Il Direttivo della Divisione di Chimica Fisica della SCI – si legge nella motivazione per la Medaglia Bonino - ha deciso di assegnare la  medaglia Bonino per il 2004 alla Professoressa  Cristina Menziani quale riconoscimento della preziosa attività svolta in vari ambiti per la promozione della disciplina Chimico Fisica e dei prestigiosi risultati scientifici raggiunti nel campo dello sviluppo di strategie computazionali integrate per la razionalizzazione ed interpretazione di dati sperimentali riguardanti biomateriali e sistemi di interesse biologico e farmacologico”.
La prof. ssa Maria Cristina Menziani è la prima docente modenese ad aggiudicarsi un premio tanto significativo ed è in assoluto la prima donna a riceverlo. “Maria Cristina Menziani – ha affermato il prof. Salvatore Coluccia, Presidente della Divisione di Chimica Fisica della SCI - ha ben meritato tale riconoscimento”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La medaglia Bonino va a Maria Cristina Menziani, docente Unimore

ModenaToday è in caricamento