Mercato del Novi Sad. Sequestrati oltre 200 capi d'abbigliamento contraffatti

La polizia municipale ha trovato capi d'abbigliamento irregolari in vendita presso il posteggio di un venditore ambulante di origine pakistana al mercato del Lunedì del Novi Sad

Durante un controllo della polizia municipale al mercato del Lunedì del Novi Sad durante controli anticontraffazione sono tati sequestrati 238 capi d'abbigliamento. Si trattava di un venditore ambulante di origine pakistana con regolare autorizzazione per il posteggio presso il mercato, capi erano totalmente privi di etichettatura, in violazione delle norme del Codice del consumo e sono stati requisiti. Seguirà un’ingiunzione della Camera di Commercio, organo competente in materia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento