rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Via Glauco Gottardi

Meteo Modena, caldo e bel tempo previsto per il 25 aprile

Giornata all’insegna del sole con temperature che sfioreranno i 24°C per la Festa della Liberazione. Purtroppo, il bel tempo sarà di breve durata: da venerdì ritorna l'instabilità e le precipitazioni ci accompagneranno fino a domenica 28 aprile

Domani per l’Italia è un giorno indimenticabile: giovedì 25 aprile è infatti l’anniversario della LiberazioneQuest’anno il mese di aprile, almeno finora, è risultato assai più fresco, anche se caratterizzato da forti sbalzi, con una prima decade fredda, ed una seconda con temperature che si sono avvicinate a valori simili a quelli del 1945: massima di 25.7°C il 18 e 19 aprile scorsi. A riportare questi dati l'esperto Luca Lombroso, dall'Osservatoro meteorologico Unimore. Le piogge finora ammontano a 57.7 mm, ovvero precipitazioni piuttosto normali per il mese, ma da inizio d’anno con 350.7 mm si deve segnalare che questo del 2013 è stato il quadrimestre più piovoso dal 1972.

PREVISIONI - Per domani, giovedì 25 aprile, il tempo sarà buono con cielo sereno o quasi, e scarsa nuvolosità, tranne qualche pittoresca nube pomeridiana “Questo – conferma Luca Lombroso – è ciò che ci dicono le mappe meteo. Le temperature massime si aggireranno intorno a 22-24°C a Modena e in genere in Emilia. Sarà, dunque, uno scampolo di tempo stabile, però temporaneo, perché nelle giornate seguenti di questo ponte della Liberazione assisteremo al ritorno di perturbazioni e nubi, portate da una depressione mediterranea quindi una perturbazione atlantica, con masse d’aria più umide”. Le precipitazioni saranno comunque irregolari e non pioverà di continuo.

FINE SETTIMANA -  Venerdì 26 aprile avremo molte nubi, accompagnati da fenomeni piovosi limitati probabilmente alla fascia del Crinale appenninico ed all’Emilia occidentale. Sabato 27 aprile avremo una giornata caratterizzata da rovesci e temporali più frequenti, con le temperature massime che caleranno sui 18-20°C, valori comunque non sorprendenti in quanto coincidenti coi valori medi del mese di aprile. Domenica 28 aprile sarà una giornata incerta con ampi spazi di sole al mattino, ma tipici nuvoloni e acquazzoni primaverili in agguato al pomeriggio.  “Il tempo instabile di queste giornate – avverte l’esperto Luca Lombroso – non deve stupire, poiché in aprile il caldo come avvenne nel 1945 o come si è avuto la scorsa settimana è, o forse era, l’eccezione e non la regola. D’altra parte proprio in questo periodo si riscontra la maggior frequenza annua, insieme a fine ottobre, di giornate piovose. Le statistiche storiche in definitiva confermano la tradizione che in aprile ogni giorno un barile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Modena, caldo e bel tempo previsto per il 25 aprile

ModenaToday è in caricamento