rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Via Glauco Gottardi

Meteo Modena: caldo fino a giovedì, poi rischio temporali

Temperature elevate se non addirittura “afose” caratterizzano l’andamento di questi giorni. La situazione, tuttavia, non durerà a lungo: da giovedì 20 giugno in arrivo un peggioramento e un abbassamento delle temperature, in particolare nel fine settimana

Nel corso del pomeriggio di martedì 18 giugno l’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia ha registrato temperature massime di 33.7°C presso la stazione storica dell’Osservatorio nel torrione orientale del Palazzo Ducale di Modena, in pieno centro cittadino, e di 35.5°C al Campus di Ingegneria di via Vignolese, e pertanto in periferia, con umidità attestata sul 40 % in entrambe le stazioni.

CALDO - “ Il caldo  – afferma il meteorologo Unimore  Luca Lombroso  -  è arrivato solo apparentemente in ritardo e dopo una primavera molto piovosa ed un fine maggio piuttosto fresco. Il primo giorno caldo del 2013 infatti, con una temperatura massima superiore a trenta gradi centigradi, è stato il 14 giugno. E’ pur vero che spesso, dal 2000 in poi, temperature superiori a trenta gradi si erano toccate già in maggio, ma anche nel 2011 il primo giorno caldo, presso l’Osservatorio fu registrato il 16 giugno (vi era però stato uno straordinario 30°C super precoce, ad aprile) e nel 2008 il 20 di giugno Partito in sordina e molto atteso, il caldo è ora aumentato e sebbene non da record, a livelli piuttosto anomali per l a seconda decade di giugno e, in genere, per questo mese. Le temperature odierne fanno notare gli esperti dell’Osservatorio Geofisico universitario di Modena erano, fino al 2000, relativamente poco frequenti a giugno, una volta ogni 7-8 anni.

PREVISIONI -  Il gran caldo non durerà a lungo. Infatti, l’anticiclone che lo ha causato, di matrice mediterranea con solo un parziale contributo africano, cederà da giovedì 20 giugno sotto l’avanzare di un fronte freddo temporalesco. Va detto che, in Emilia, le temperature resteranno alte ancora per un paio di giorni, anche se questo aumenterà la possibilità di qualche temporale di calore. Poi, da venerdì 21 giugno, avremo un generale calo delle temperature. Il fine settimana si prospetta variabile e ventilato con qualche probabile rovescio temporalesco di durata limitata tanto da lasciare spazio ad ampi sprazzi di sole e temperature gradevoli. Le massime attese saranno attorno a 26-28°C.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Modena: caldo fino a giovedì, poi rischio temporali

ModenaToday è in caricamento