rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Maltempo Modena, nessuna conseguenza dalle piene dei fiumi

Defluita regolarmente uscendo dal territorio modenese la piena di Secchia e Panaro: situazione tenuta costantemente sotto controllo dai tecnici della Protezione civile provinciale

La piena del Secchia e del Panaro è defluita regolarmente uscendo dal territorio modenese. Riaperto nel serata di domenica 2 dicembre ponte Motta sul Secchia sulla strada provinciale 486 a Cavezzo.

I livelli dei fiumi, tenuti costantemente sotto controllo da parte dei tecnici della Protezione civile provinciale, hanno superato la fase di attenzione a partire da mercoledì 28 novembre fino a domenica 2 dicembre senza arrivare alla fase di preallarme, anche grazie al funzionamento delle casse di espansione. Sul Secchia a ponte Alto a Modena il livello del fiume è arrivato a 8,29 metri quando durante la piena del Natale 2009 era arrivato a 10,27 metri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo Modena, nessuna conseguenza dalle piene dei fiumi

ModenaToday è in caricamento