rotate-mobile
Cronaca Via Glauco Gottardi

Meteo record, mai così tanta pioggia da oltre un secolo

Precipitazioni straordinarie nel primo trimestre dell'anno (292.1 mm), un evento che non accadeva dal ontano 1909. E un marzo così piovoso non si registrava invece dal 1964. Ecco tutti i numeri dell'Osservatorio Geofisico dell'Università

Tanta, troppa pioggia. Quella che è un'immediata constatazione di qualunque modenese, da oggi diventa un dato scientifico. Anzi, un dato straordinario, come dichiarano gli esperti dell’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Il solo mese di marzo 2013 sarà ricordato come il più piovoso dal lontano 1964: il valore medio delle precipitazioni per il mese di marzo nell’ultimo trentennio è stato, infatti, di 48.7 mm, mentre nel mese appena trascorso sono caduti sulla città ben 135.1 mm di acqua.

“Ma – spiega dall'Osservatorio il meteorologo Luca Lombroso – il dato più significativo è rappresentato dalle precipitazioni dell’intero primo trimestre 2013 (gennaio-febbraio-marzo). Con 292.1 mm di acqua, scesa nel periodo, è in assoluto il trimestre più piovoso da oltre un secolo. Non accadeva dal 1909 , quando le precipitazioni furono di 322.9 mm, che si scaricasse dal cielo tanta pioggia. Per dare un’idea della straordinarietà delle piogge , nel primo trimestre 2013 è piovuto quasi il triplo dei 113 mm che rappresentano la media del periodo: un valore di poco inferiore anche a quelle che sono state tutte le precipitazioni del 2011, che vide soli 389.7 mm di pioggia”.

Anche la temperatura media mensile di 8°C si colloca decisamente sotto la media dell’ultimo tretennio1981-2010, che è stata di 9.7°C . Tuttavia, secondo gli esperti dell'Università, non è un dato “particolarmente anomalo nemmeno per l’attuale era di riscaldamento climatico globale. Marzo ricordano i meteorologi modenesi fu freddo anche nel 2006 (Tmed 9°C) e nel 2004 (8.5°) e decisamente più freddo di quest’anno è stato il marzo del 1996 con 7.2°C. Peraltro – conferma Luca Lombroso - prima del 1990 un marzo freddo come l’attuale, a Modena, era quasi la normalità e si verificava ogni 3 anni circa”.

? Cosa attenderci dai prossimi giorni? Sempre secondo gli esperti dell’Osservatorio Geofisico, altra pioggia è attesa fra giovedì 4 e venerdì 5 aprile . Poi, sembra trovare consistenza dalle mappe meteo la speranza di un fine settimana quanto meno variabile , anche se caratterizzato ancora da giornate piuttosto fresche per la stagione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo record, mai così tanta pioggia da oltre un secolo

ModenaToday è in caricamento