rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Soliera / Via Appalto

Omicidio di Soliera: lunedì il Gip deciderà sul fratello arrestato

Fumata nera dall'udienza di convalida dell'arresto di Michele Di Stasio, fratello di Gerardino, l'elettricista 44enne ucciso a fucilate: il Gip si è riservato la decisione fino a lunedì

Fumata nera all'udienza di convalida: è stata rimandata a lunedì la decisione da parte del Gip sulla permanenza in carcere di Michele Di Stasio, 57 anni, fratello di Gerardino, l'elettricista 44enne che giovedì scorso è stato trovato esanime con il torace trafitto da una fucilata. Michele Di Stasio è stato arrestato ieri dai Carabinieri per ricettazione, detenzione abusiva d'arma e favoreggiamento dopo che in una rimessa adiacente l'abitazione del fratello è stato scoperto un fucile calibro 12 risultato rubato: in corso le indagini per stabilire se sia quello usato per l'omicidio. Il 57enne ha ammesso di avere spostato l'arma, ma nega ancora totalmente di essere coinvolto nel delitto: "Non l'ho ucciso io", ha ripetuto più volte. Secondo gli investigatori, ci sarebbe un movente economico: l'elettricista aveva difficoltà sul lavoro a causa della crisi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Soliera: lunedì il Gip deciderà sul fratello arrestato

ModenaToday è in caricamento