Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Piazza Dante Alighieri

Senza biglietto, minacciano il controllore. Sul treno intreviene la polizia

Tre stranieri incensurati sono stati accompagnati in Questura dopo l'allarme lanciato dal personale a bordo del'Intercity Taranto-Milano

La scorsa notte la Volante è dovuta intervenire presso la stazione centrale di Modena, in concomitanza con l'arrivo di un treno Intercity diretto a Milano. L'allarme era stato lanciato alcuni chilometri prima della fermata a Modena da parte dei controllori di Trenitalia, alle prese con tre passeggeri problematici. Tre cittadini stranieri, infatti, erano stati sorpresi senza biglietto e avevano reagito male, dimostrandosi aggressivi e rifiutano sia di pagare che di mostrare i propri documenti al personale di bordo.

Come di norma avviene in questi casi, quindi, sono state allertate le forze dell'ordine della stazione in cui il treno avrebbe effettuato la prossima fermata. Quattro agenti della Volante sono quindi saliti a bordo del convoglio e hanno raggiunto il luogo dello scontro, per fortuna solo verbale. 

I tre passeggeri si sono dimostrati ostili anche nei confronti dei poliziotti e sono quindi stati fatti scendere dal vagone e accompagnati in Questura. Qui sono stati identificati in tre nigeriani regolari sul territorio e incensurati: per loro è scattata una denuncia per il rifiuto di fornire le proprie generalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto, minacciano il controllore. Sul treno intreviene la polizia

ModenaToday è in caricamento