Cronaca Via Stradella

Irrompe a Villa Igea e minaccia il personale, giovane denunciato

Il 28enne, già noto alle forze dell'ordine, si è presentato due giorni di fila presso la struttura assistenziale esigendo di vedere una paziente e creando disagi

Martedì scorso un giovane si è presentato presso Villa Igea, la struttura privata di cura alla periferia di Modena, chiedendo di vedere la propria fidanza che lì ricoverata. La richiesta è stata respinta, dal momento che il ragazzo non aveva i requisiti per poter incontrare la paziente, come prevedono i protocolli sanitari. Questo impedimento non è stato accolto bene dal 28enne, che dopo una sfuriata si è però allontanato.

La stessa scena si è però ripetuta anche il giorno seguente, ieri, quando il giovane è tornato alla carica e si è scontrato in maniera  ancora più aspra con il personale, spingendosi fino a minacciare un medico e rendendo necessario l'intervento della Polizia. Una pattuglia della Volante si è portata a Villa Igea e ha bloccato il 28enne, che stava proseguendo la sua scenata con atteggiamenti violenti. Un comportamento che è proseguito anche sull'auto di servizio: durante il trasferimento in questura il ragazzo ha colpito con testate e pugni il vetro che separa l'abitacolo.

Per lui è scattata una denuncia a piede libero per i reati di minacce, violazione di domicilio e interruzione di pubblico servizio. Il 28enne, per altro già noto alle forze dell'ordine per diversi precedenti, è stato anche segnalato alla Prefettura perchè aveva con sè una dose di marijuana per uso personale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompe a Villa Igea e minaccia il personale, giovane denunciato

ModenaToday è in caricamento