Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Minaccia un coetaneo con due coltelli, bloccato un giovane al parco

Il motivo della disputa sarebbe nella mancata restituzione dei soldi anticipati per l'acquisto delle sigarette. E' successo ieri sera a San Prospero

Erano circa le 19 di ieri sera quando i Carabinieri della Stazione di San Prospero si sono precipitati presso il parco pubblico di Piazza delle Rose, dove un'anziana in compagnia della nipotina era appena stata testimone di una scena per poco non degnerata in aperta violenza. I militari hanno individuato e fermato un 21enne italiano, per altro pregiudicato, che si era reso protagonista di gravi minacce nei confronti di un conoscente.

Poco prima, infatti, il giovane avrebbe minacciato di morte un coetaneo all'interno dell'area verde, impugnando un coltello da cucina in ciascuna mano. Motivo della lite sarebbe stata la mancata restituzione di 10 euro, che qualche giorno prima il 21enne aveva prestato all'altro per comprare le sigarette. Il giovane è stato denunciato a piede libero e le due "armi bianche" poste sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia un coetaneo con due coltelli, bloccato un giovane al parco

ModenaToday è in caricamento