Minaccia un venditore porta a porta con una pistola, denunciato

Un 33enne modenese ha perso le staffe di fronte all'ennesimo tentativo di vendita di un contratto energetico e ha messo in fuga il venditore con una scacciacani

Ieri la Polizia è stata chiamata ad un intervento in via del Sarto - zona San Faustino - dopo che un venditore porta a porta aveva chiesto l'intervento degli agenti in seguito ad una minaccia a mano armata. Secondo quanto riferito, infatti, il promoter della società multiutility Iren aveva ricevuto minacce molto esplicite da un residente, che aveva estratto una pistola e dopo averla caricata di fronte a lui gli aveva intimato di andarsene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti hanno raggiunto il posto e identificato il 33enne modenese responsabile del gesto - dettato a suo dire dall'esasperazione la frequente presenza di venditori porta a porta - verificando che in effetti l'uomo deteneva una pistola scacciacani e una seconda ad aria compressa. A suo carico è stata comminata una denuncia per minaccia aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro sulla Tangenziale di Vignola, deceduta una automobilista

  • "I caporali fuori dalla Coop", protesta davanti al supermercato di Formigine

  • Apre il Drive-in di Maranello, domani la prima proiezione

  • Si presenta al Pronto Soccorso dopo una lite, ma porta con sè la cocaina. Arrestato

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Precipita nel vuoto durante un'escursione, muore un 63enne modenese

Torna su
ModenaToday è in caricamento