rotate-mobile
Cronaca Mirandola / Via Imperiale

Mirandola, scoperti con un chilo di hashish nascosto in auto

Panetti di droga occultati nel cruscotto dell'auto: arrestati due magrebini fermati dalla Polizia a Mirandola

Viaggiavano a bordo di una vecchia Ford Escort, nascondendo alcuni panetti di sostanze stupefacenti, la cui detenzione è valsa l'arresto. Si tratta di due magrebini, un cittadino marocchino di 35 anni e di un tunisino di 27, fermati dagli agenti della Polizia di Mirandola lungo via Imperiale nelle ultime ore del pomeriggio di ieri.

Durante la perquisizione a bordo dell'autovettura, gli agenti hanno rinvenuto una quantità di poco inferiore ad un chilogrammo di hashish, confezionato in panetti destinati al taglio e allo spaccio al dettaglio. La droga era stata nascosta in parte nel cruscotto e in parte nel tunnel centrale. Per i due stranieri è scattato immediatamente l'arresto e il successivo trasporto verso il carcere di S. Anna a Modena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirandola, scoperti con un chilo di hashish nascosto in auto

ModenaToday è in caricamento