rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Modena ha i certificati energetici più costosi della regione

Da uno studio di ProntoPro.it delle città della nostra regione, Modena è quella con i certificati energetici più costosi

ProntoPro.it ha realizzato uno studio in cui vengono confrontati i costi per la redazione del documento secondo cui in Emilia Romagna il costo medio regionale di un certificato energetico equivale a 142 euro, ma con importanti variazioni a seconda della città in cui si trova l’immobile da certificare. 

 

" Cliente, oggi, è molto più attento alla certificazione energetica rispetto al passato, – sottolinea Marco Ogliengo, amministratore delegato di ProntoPro.it – in quanto ha compreso l’influenza della prestazione energetica per il reale risparmio sulle spese della propria abitazione. A fronte di un mercato in cui i costi per l’Attestato di Prestazione Energetica sono in crescita, il nostro portale permette di confrontare i preventivi di numerosi certificatori e scegliere in piena autonomia."

 

Se nel resto d’Italia per la redazione di un attestato di prestazione energetica si spendono in media 120 euro, analizzando le cifre richieste nelle varie province, a sorpresa emerge che la città in cui si spende di più è Modena in cui i certificati energetici sono più cari con una spesa prevista pari a 170 euro. Piacenza segue al secondo posto con un costo medio di 150 euro e in classifica al terzo posto si trova Rimini con una media di poco inferiore dato che si risparmiano solo 2 euro rispetto a Piacenza. La città di Forlì-Cesena vince il primato della convenienza in Emilia: qui per un certificato energetico si spendono “solo” 125,00 euro. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena ha i certificati energetici più costosi della regione

ModenaToday è in caricamento