menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motor Show, dalla storia dei motori modenesi al grande finale firmato Ferrari

Al MotorShow 2014 Modena porterà i suoi brand leggendari nel progetto Route Motor Show, la Via Emilia dei motori. Fisichella animerà il finale della 39° Edizione a bordo della Ferrari 150° Italia

E' tutto pronto per il MotorShow 2014 che dal 6 al 14 Dicembre vedrà arrivare a BolognaFiere gli appassionati di automobili e motori da tutto il mondo. La 39° edizione esplorerà il mondo dei motori attraverso il Route Motor Show, un viaggio lungo la Via Emilia, che rimane ancora oggi la zona a più alta intensità di brand leggendari dell'automobile al mondo. Saranno presenti i due musei Ferrari, quello di Maranello e quello di Modena, e la Collezione Umberto Panini per Ducati e Maserati. Il finale dell'evento è stato lasciato alla Ferrari con un Giancarlo Fisichella che intratterrà il pubblico al volante di una Ferrari 150° Italia.

IL ROUTE MOTOR SHOW?. Route Motor Show, un viaggio per parlare di automobile in maniera trasversale, un viaggio attraverso il Motor Show in chiave di intrattenimento grazie a contenuti unici accomunati dal driver della passione per i motori. La Motor Valley, con i suoi brand leggendari, avrà un padiglione dedicato a rappresentare la Via Emilia, terra di motori ed eccellenze gastronomiche. Una strada ricca di musei, collezioni e luoghi motoristici unici al mondo che per 10 giorni si concentreranno all’interno del padiglione 26.

I MUSEI TRA FERRARI, MASERATI, DUCATI, PAGANI E LAMBORGHINI.  Presenti i 2 Musei Ferrari, di Maranello e di Modena, con modelli di auto classiche e contemporanee in uno grande stand rosso Ferrari, interattivo per il pubblico. La Collezione Umberto Panini che ripercorre i 100 anni di storia di Maserati e Ducati con la storia della SBK, l’archivio storico Magneti Marelli sezione Weber, Lamborghini con due modelli tra passato e futuro del brand: la Miura e Huracan. Inoltre la Pagani, la GD a testimoniare la tradizione della meccanica di questa regione con l’esposizione di 2 motociclette che rappresentano gli esordi di questa azienda, leader internazionale. Oltre ai Musei che solcano la via Emilia, come il Museo Bandini, il Museo Stanguellini, il Museo Righini, il Museo dell’Auto San Martino, gli Autodromi di Imola, di Misano, di Varano e di Modena

IL FINALE FERRARISTA CON FISICHELLA. L'ultimo giorno dell'evento bolognese vedrà la Scuderia Ferrari grande protagonista, con il consueto show offerto al pubblico dal team di Formula 1. La Scuderia Ferrari animerà l'Area 48 di BolognaFiere domenica 14 dicembre con una dimostrazione affidata all'ex pilota di Formula 1 Giancarlo Fisichella, quest'anno vincitore delle 24 Ore di Le Mans nella categoria LMGTE, il quale intratterrà il pubblico al volante di una Ferrari 150° Italia con giri veloci alternati a pit stop e cambi gomme effettuati dai meccanici del Cavallino Rampante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento