rotate-mobile
Cronaca

Modena, centro mondiale del turismo ed enogastronomia con Amforth

Grande onore per Modena essere il centro mondiale dell'Amforth 2014, Associazione internazionale per la formazione nel settore enogastronomico e turistico. Incontro Venerdì 21 Novembre alle 9 a Casa Enzo Ferrari

Sarà il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ad aprire, venerdì 21 novembre alle 10 nella sede del Museo Casa natale Enzo Ferrari, il forum mondiale dell’Amforth, l’associazione internazionale per la formazione nel settore enogastronomico e turistico. All’iniziativa, che prevede seminari e convegni anche sabato 22 novembre, intervengono, tra gli altri, relatori come Andrea Segrè, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie agro-alimentari dell’Università di Bologna e presidente del Centro agro-alimentare di Bologna (Caab), l’europarlamentare Paolo De Castro, il Presidente di Alma Scuola internazionale di Cucina Enzo Malanca, il responsabile del settore formativo dell’Associazione “Chef to Chef” - Emilia Romagna Cuochi Alessio Malaguti.

L'ASSOCIAZIONE. L’associazione, guidata dal francese Philippe Francois, raggruppa alcuni tra i più importanti soggetti formativi del settore turistico e alberghiero dalla Francia alla Russia, dal Brasile al Canada, dalla Turchia alla Tunisia, con università, centri di ricerca ed enti di formazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, centro mondiale del turismo ed enogastronomia con Amforth

ModenaToday è in caricamento