rotate-mobile
Cronaca Savignano sul Panaro

Tempesta le donne di telefonate notturne, denunciato savignanese

Nell'improbabile tentativo di approcciare il gentil sesso, un 40enne pescava recapiti dall'elenco telefonico per poi tempestare di chiamate notturne le malcapitate di turno. Intervento del Commissariato di Sassuolo

Comne hobby aveva quello di disturbare il sonno delle donne durante la notte. Questa la condotta tenuta da un 40enne residente a Savignano sul Panaro denunciato per molestie telefoniche dagli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Sassuolo.

L’uomo aveva quale vittime preferite donne verso le quali indirizzava innumerevoli telefonate, tentando approcci per ottenere un appuntamento galante. Il modus operandi erano quasi sempre identico:  raccoglieva il recapito dall'elenco telefonico, dopodiché iniziava a tempestare la vittima con telefonate anonime prima silenziose, poi, una volta scoperte alcune abitudini, con maldestri tentativi di approccio.

Nel mese di marzo, è toccato ad una commessa di Sassuolo che appena ricevute telefonate anonime durante la notte si è subito recata in Commissariato per sporgere denuncia. Gli agenti sono riusciti ad identificare il molestatore ed ad individuare altre vittime, dopodiché hanno proceduto a denunciarlo in stato di libertà e ad ammonirlo a non tenere più simili comportamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempesta le donne di telefonate notturne, denunciato savignanese

ModenaToday è in caricamento