rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Stradello Bodeghino

Ruba monopattino elettrico, bloccata nel campo nomadi

Incastrata dall'impianto di videosorveglianza una nomade 33enne che aveva rubato l'articolo in esposizione: su segnalazione del negozio, i Carabinieri sono riusciti a risalire alla sua identità e a denunciarla

Un regalo per il figlio o forse per i nipoti. Sta di fatto che fuggire con un articolo in esposizione sotto gli occhi delle telecamere di sicurezza non è stato proprio il massimo dell'arguzia. Questo quanto combinato ieri da una cittadina italiana di 33 anni residente nel campo nomadi di stradello Bodeghino. Dopo essersi recata al negozio Toys Center di Anzola nell'Emilia, provincia di Bologna, ha repentinamente prelevato un monopattino elettrico dal valore di 180 euro in esposizione per poi fuggire in auto verso Modena, eludendo la sorveglianza interna. Segnalata la cosa ai Carabinieri, l'Arma è riuscita a risalire agevolmente all'identità della ladra che, nel frattempo, era già giunta presso il proprio luogo di residenza. La donna è stata pertanto denunciata per furto e il monopattino restituito al negozio di giocattoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba monopattino elettrico, bloccata nel campo nomadi

ModenaToday è in caricamento