Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Carpi

Lutto a Vicenza, il mondo della musica piange Claudio Corradini

Originario di Carpi, trasferitosi da bambino in provincia di Vicenza, collaborò con artisti del calibro di Battiato e Bocelli. Si è spento all'età di 64 anni

Era originario di Carpi Claudio Corradini, il noto musicista tristemente venuto a mancare nella giornata di ieri all'Ospedale di Vicenza, città in cui si era trasferito all'età di 8 anni.

Come riporta VicenzaToday, a darne notizia sono stati i familiari con un messaggio sui social: un addio inaspettato, che ha scosso il mondo della musica e tutti coloro che gli volevano bene. 

La sua carriera, iniziata in giovane età dopo gli studi di pianoforte, annovera molte importante collaborazioni quali Mango, Scialpi, Giusto Pio, Righeira, Franco Battiato, Donatella Rettore, Andrea Bocelli e Bobby Solo. In molti lo ricordano come un uomo di grande sensibilità che si è sempre tenuto lontano dai riflettori, pur essendo molto apprezzato nell’ambiente musicale italiano.

Da ricordare il suo arrangiamento nella canzone che ha lanciato Mango, “Oro”, oltre la sua collaborazione con i Righeira, con i quali ha suonato all’apice del successo del duo pop (ai tempi di “Vamos alla playa”) e soprattutto il sodalizio con il maestro Giusto Pio. Corradini, inoltre, fondò nel 1993 il trio musicale “Gloria Mundi” e arrangiò la canzone “Un cuore grande così” per la raccolta fondi destinata alle vittime dell’alluvioni del 2010 a Vicenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Vicenza, il mondo della musica piange Claudio Corradini

ModenaToday è in caricamento