Carpi, muore in casa a soli 21 anni il giorno dopo una visita al Pronto Soccorso

Tragedia a Carpi, dove i Carabinieri stanno effettuando accertamenti sull'accaduto. Ecco la nota dell'Ausl

Nella mattinata di oggi, sabato 5 gennaio, è deceduto in casa un giovane di 21 anni residente a Carpi.  L’ambulanza del 118 è giunta al domicilio poco dopo le 10, trovando il ragazzo già in arresto cardiocircolatorio. Immediatamente sono iniziate le manovre rianimatorie avanzate, continuate anche all’arrivo del medico dell’elisoccorso che era stato preventivamente attivato. Le manovre sono proseguite per più di un’ora, finché gli operatori hanno dovuto constatare il decesso, avvenuto intorno alle 11.30.

Il giovane alle ore 4.29 di ieri aveva effettuato un accesso al Pronto soccorso di Carpi per dolore toracico non ben specificato. Visitato e sottoposto ad accertamenti clinici e strumentali in assenza di riscontri patologici, il paziente è stato dimesso alle ore 7.18 e inviato al medico curante. 

"Profondamente colpito per l’accaduto, il personale dell’Azienda USL di Modena si unisce al dolore dei familiari e degli amici del giovane", si legge al termine della nota.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salta la cassa con una tv sotto braccio, stroncata sul nascere l'impresa impossibile di un 31enne

  • L'ex compagno di classe saluta la sua ragazza, lui lo colpisce con una testata

  • Caduta sulla rotonda di Vaciglio, grave un cicloamatore

  • Truffa del CD-rom, incastrato un 45enne dopo sette colpi in città

  • Sale su un traliccio alla stazione e minaccia di gettarsi, salvata dai Carabinieri

  • Cena aziendale degenera, minaccia il collega armato di coltello e forchettone

Torna su
ModenaToday è in caricamento