Morto il cronista Alberto Iori, collega de Il Resto del Carlino

Residente a Sassuolo e dipendente delle redazioni di Modena prima e di Bologna poi, si è spento per cause naturali. Aveva 56 anni

Una brutta notizia ha scosso il mondo del giornalismo locale: è venuto a mancare a soli 55 anni Alberto Iori, deceduto la scorsa notte per cause naturali. Cronista di nera originario di Sassuolo, per anni ha lavorato presso Il Resto del Carlino, prima nella redazione di Modena poi in quella di Bologna. Lascia la moglie e due figli.

La camera ardente è stata allestita presso l'Ospedale di Sassuolo, dove oggi alle 19 si celebrerà un Rosario. Le esequie si terranno domani alle 15 nella chiesa di San Giorgio, sempre a Sassuolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pota gli alberi accanto alla linea elettrica fingendosi un addetto Hera e intasca 1.300 euro

  • Droga letale, un altro ragazzo muore per overdose in zona Sacca

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Un giro di spaccio dietro la "copertura" di un autolavaggio. Sequestrato anche un mitra da guerra

  • Locale sovraffollato, denunciati i gestori e sequestrato l'Oltrecafè

Torna su
ModenaToday è in caricamento