Schianto fatale sulla via Emilia, muore in ospedale un 19enne

Si è spento nel letto di ospedale il giovane Eros Amoruso, vittima di un incidente alla Cavazzona di Castelfranco Emilia nella serata di ieri

Quasi certamente un sorpasso azzardato lungo la Statale 9, via Emilia, è costato la vita a Eros Amoruso, di appena 19 anni. L'incidente si è verificato ieri sera poco dopo le ore 20 nel territorio di Castelfranco Emilia, in località Cavazzona. Il giovane a bordo della sua Lancia Ypsilon stava rientrando verso Modena quando è finito fuori strada dopo aver superato un'altra auto che lo precedeva, con a bordo due giovani illesi.

Il ragazzo è stato soccorso dal 118, estratto dalle lamiere del veicolo e portato d'urgenza all'Ospedale Maggiore di Bologna. Nonostante gli sforzi dei medici, nulla è valso a salvargli la vita, a causa dei traumi troppo gravi riportati nell'impatto. I rilievi sono stati svolti dalla Polizia Stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento