rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Incidente in moto, muore dopo una settimana il centauro modenese

E' deceduto Claudio Tinarell, vittima di un incidente lo scorso 18 maggio, quando in sella alla sua Bmw stava percorrendo una strada in provincia di Verona. Era stato dipendente pubblico a Spilamberto e Modena e sindacalista Cgil

Non ce l'ha fatta Claudio Tinarelli, modenese di 66 anni, vittima di un incidente in moto lo scorso 18 maggio nel veronese. L'uomo stava scendendo da Castion verso Costermano in sella alla sua Bmw, quando aveva perso il controllo del mezzo in via Primo Maggio finendo fuori strada. Scattato subito l'allarme, il motociclista, era stato soccorso dall'elicottero del 118 di Trento e portato subito al Polo Confortini. 

Stando a quanto riferito dai carabinieri, all'arrivo del personale medico il 66enne era cosciente, ma già al momento del ricovero erano state riscontrate gravi lesioni. Ieri, dopo giorni di agonia, Caludio Tinarelli è deceduto in ospedale.

Tinarelli, era pensionato ed era stato dirigente al Comune di Spilamberto e ancora prima dipendente del Comune di Modena dove aveva iniziato come vigile urbano. Aveva svolto attività sindacale tra il 1976 e il 1985, ricoprendo varie cariche, tra cui quella di segretario provinciale dell’allora sindacato della Funzione Pubblica (ex Flels) entrando successivamente anche nella segreteria regionale del la Cgil del pubblico impiego. Tinarelli ha fatto parte anche della segreteria provinciale della Cgil di Modena.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in moto, muore dopo una settimana il centauro modenese

ModenaToday è in caricamento